Cambio alla direzione della Casa protetta Pertini: Daniela Malmusi va in pensione

Cambio della guardia alla direzione della Casa residenza per anziani Sandro Pertini di via Matteotti 185, la struttura inaugurata nel 1989 che serve gli anziani dei Comuni di Soliera e Campogalliano ed è gestita dalla cooperativa sociale Domus Assistenza. Daniela Malmusi va in pensione dopo ben 23 anni di servizio a Soliera e lascia la direzione nelle mani di Loredana Memoli.

0
925
Roberto Solomita e Daniela Malmusi

Cambio della guardia alla direzione della Casa residenza per anziani Sandro Pertini di via Matteotti 185, la struttura inaugurata nel 1989 che serve gli anziani dei Comuni di Soliera e Campogalliano ed è gestita dalla cooperativa sociale Domus Assistenza. Daniela Malmusi va in pensione dopo ben 23 anni di servizio a Soliera e lascia la direzione nelle mani di Loredana Memoli.

Loredana Memoli

In servizio in casa protetta da ben 24 anni, la neo direttrice conosce nei dettagli la casa protetta solierese, avendo affiancato negli ultimi anni Malmusi come coordinatrice. “Piano piano, pur con tutte le cautele necessarie – spiega la neo direttrice – la casa protetta Pertini sta sempre più riaprendo le porte ai familiari degli ospiti, con visite su appuntamento, e ai volontari. In questo mese la novità sono i laboratori di shiatsu”.

Nell’augurare buon lavoro alla neo direttrice, il sindaco Roberto Solomita ha ricevuto Daniela Malmusi ringraziandola a nome di tutti i solieresi: “tra chi amministra una comunità e chi dirige una struttura di questo tipo, si crea un legame forte, dato dalla comune responsabilità di custodire un patrimonio di vite, fragili e preziosissime”.