Cordoglio per la morte di Gianna Focherini in Manicardi

Nella serata di ieri, 13 maggio, festa della Madonna di Fatima, ha terminato il suo pellegrinaggio terreno Gianna Focherini in Manicardi, quinta figlia del Beato Odoardo e di Maria Marchesi.

0
2497

Nella serata di ieri, 13 maggio, festa della Madonna di Fatima, ha terminato il suo pellegrinaggio terreno Gianna Focherini in Manicardi, quinta figlia del Beato Odoardo e di Maria Marchesi.

La Chiesa di Carpi è vicina con la preghiera al dolore del marito Franco, dei figli Chiara e Francesco e dei famigliari tutti ed esprime gratitudine al Signore per la limpida testimonianza di fede di Gianna.

Ricordiamo con quali sentimenti di gioia accolse la notizia della beatificazione del padre Odoardo: “La Chiesa – disse allora Gianna – ha interpretato in modo esatto quelli che sono stati gli ideali cristiani che hanno guidato Odoardo a prodigarsi per gli altri fin dalla giovinezza. Le scelte di mio padre erano anche quelle di mia madre che ha continuato ad educarci secondo i loro principi. Nonostante la sua generosità, il babbo ha sentito tutta la sofferenza del distacco. E per non cedere faceva ricorso alla ‘comunione dei santi’, ovvero il fatto che nessuna sofferenza vada perduta ma passa alle altre persone sotto forma di bene. Ripeteva sempre a mia madre: ‘Prego tanto che questa nostra sofferenza diventi bene per i nostri figli’”.

Il Vicario Generale monsignor Ermenegildo Manicardi presiederà i funerali di Gianna Focherini in Manicardi sabato 15 maggio, alle ore 15, nella parrocchia di San Nicolò a Carpi.

Oggi, venerdì 14 maggio, alle ore 19, la preghiera del Rosario nella parrocchia di San Nicolò.