Nuova ciclopedonale su via Erbosa: collegherà Lemizzone a Prato di Correggio.

 Il percorso progettato vede una lunghezza complessiva di circa 1,5 chilometri e consentirà, dunque, un efficace collegamento tra le diverse parti del territorio correggese già servite da ciclopedonali.

0
407

Sono al via i lavori per una nuova ciclopedonale in via Erbosa, per collegare le località di Lemizzone e di Prato di Correggio. L’intervento – che vede un investimento di circa 800mila euro – ha come principale obiettivo il raccordo con i percorsi ciclabili e ciclopedonali già esistenti, in particolar modo con i tratti già presenti sulla stessa via Erbosa, in adiacenza al Canale di Dinazzano, e su via Dinazzano. Il percorso progettato vede una lunghezza complessiva di circa 1,5 chilometri e consentirà, dunque, un efficace collegamento tra le diverse parti del territorio correggese già servite da ciclopedonali. Saranno inoltre migliorate le fermate degli autobus sulla stessa via Erbosa, per garantire una migliore sicurezza degli studenti, tramite l’installazione di una pensilina.

“Sono trascorse poche settimane dall’inaugurazione della ciclopedonale Fosdondo-Correggio e ora stanno partendo i lavori anche in via Erbosa, a Lemizzone”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Questo ulteriore intervento, oltre a dare risposta alla crescente domanda di mobilità pedonale e ciclabile, contribuirà anche alla riqualificazione e alla messa in sicurezza di via Erbosa, una piccola strada di frazione che negli ultimi anni ha visto aumentare il flusso del traffico tra Lemizzone e Prato. La nuova ciclopedonale si collegherà con quella che, passando dalla frazione di Fazzano, conduce direttamente in centro, implementando ulteriormente la rete delle nostre piste ciclopedonali, al servizio di una mobilità sostenibile e sicura”.