La gonna in tulle

0
613

Ha conquistato il guardaroba femminile già da qualche stagione con il suo fascino e ora, per la Primavera Estate 2021, la gonna in tulle enfatizza il suo lato magico oscillando tra due estremi.

Può essere leggerissima, quasi impalpabile, come il tutù di una ballerina, oppure ampissima, da principessa. In entrambi i casi continua a farci sognare.

E se ciò non bastasse, per la prossima stagione la gonna di tulle si trasforma in scultura, viene decorata con applicazioni preziose, o arricchita da romantiche ruches.

Questa stagione la gonna di tulle non è mai abbastanza “esagerata”.

Declinate in delicati toni pastello e dotati di balze e ruches, le gonne di tulle di Christian Siriano sono da grande soireé, ma vengono abbinate a capi casual come blazer neri o giacche in denim.

Stesso stile per la donna di Elisabetta Franchi, ma in versione bianco, come una sposa.

Sottilissima e impalpabile, la gonna di Dior è realizzata con un solo strato di tulle ed è completamente trasparente. La creazione è completata da pregiati ricami floreali artigianali.

La proposta di Giambattista Valli, invece, ha ricami a pois ed è persino aperta sul davanti.

Molly Goddard propone la versione più creativa della gonna di tulle: la gonna scultura. Questo tessuto impalpabile può assumere forme inaspettate, trasformandosi in un’opera d’arte.

Non mancano i classici modelli midi avvistati nelle scorse stagioni, ma ora si sfoggiano con stili a contrasto, come nella proposta di Alexander McQueen che abbina una romantica gonna in tulle rosa chiaro a un biker eccentrico.

Glamour per il giorno, la gonna di Shein è in stile bohemien: in tulle nero con ricamo floreale e vita alta.

Infine, elegante per la sera, la gonna a ruota di Motivi, lunghezza midi, è in tulle con pois glitter, lavorazione plissé e cintura in raso.

Chiara Sorrentino