Il ritorno delle spalle larghe

0
1121

Monumentali, statuarie, scultoree su giacche lunghe ed eleganti o corte e casual, le spalle imbottite, nate negli anni ’30 e che hanno imperversato negli anni ’80, sono tornate di moda.

La donna presentata da Saint Laurent per l’Autunno Inverno 2023-2024 è un concentrato di femminilità ed eleganza dalle spalle larghe: chic il suo completo gessato con blazer e longuette.

Strutturano i completi total-black di Balenciaga che allarga anche il sotto, per silhouette a tutto volume con sartoria reinventata ad hoc.

In altri casi, come per Chloé, le spalle extra large sono un efficace stratagemma per stringere la vita, secondo una linea a clessidra che risulta ultra-femminile.

Per Bottega Veneta le spalle XL accentuano il rigore della sua tunica con tasche dal taglio maschile color grigio perla, abbinata a pantaloni con piega all’insegna di un look deciso.

Eleganza e femminilità nel completo di Balmain, accentuata dal velluto, in cui le spalle imbottite e lo scollo bianco enfatizzano la femminilità della parte superiore del corpo.

Anche i cappotti hanno spalle maxi come quello proposto da Calcaterra, color beige, con maniche ampie e lunghezza al gomito.

Raso rosso e spalle imbottite per la camicia con cravatta di David Koma, abbinata a a shorts e maxi stivali per un look seducente con grinta.

Vicolo mostra come una semplice camicia bianca possa acquistare forza e personalità con l’aggiunta di spalline imbottite.

Per Shein gli anni il ritorno degli anni ’80 è assoluto: oltre alle maxi spalle anche paillettes e orecchini a cerchio.

Chiara Sorrentino