Bomboloni fatti in casa

Un dolce irresistibile. Ecco la ricetta della nostra Visualchef Gabriella Gasparini.

0
525

Ingredienti per 6/8 persone

Tempo: 6 ore

50 grammi di zucchero

200 ml di latte tiepido

2 uova

500 grammi di farina 0

50 grammi di farina di manitoba

1 cubetto di lievito di birra di circa 25 gr.

1 bustina di aroma per dolci

olio di semi di arachide per frittura e zucchero per la decorazione.

Preparazione

Per iniziare prendiamo il latte e scaldiamolo leggermente, sbricioliamo all’interno il lievito di birra e facciamolo sciogliere. In una casseruola mettete le 2 uova sbattute con lo zucchero, aggiungete il latte col lievito sciolto e la bustina di aroma per dolci. Prendete un setaccio e cominciate a setacciare la farina versandola nel composto in modo da non formare grumi. Versate l’impasto su un tagliere e ottenere una palla morbida ed elastica. Mettete la palla in una ciotola col fondo leggermente unto con un goccio di olio di semi, incidetelo a croce e copritelo con della pellicola trasparente. Lasciate lievitare per circa 3 ore fino a quando il volume sarà raddoppiato. Trascorso il tempo, prendete un matterello e tirate la pasta spessa almeno 1,5 cm. Poi, con un coppa pasta o con il fondo di un bicchiere premete per dar forma ai bomboloni. Una volta preparati i dischi metteteli su uno stampo coperti da un canovaccio e da una pellicola trasparente, e lasciateli lievitare per un altra mezz’oretta. Friggeteli in olio abbondante pochi per volta. Una volta fritti adagiateli su carta assorbente e poi passateli nello zucchero normale o zucchero a velo.

Curiosità: per dare una nota di freschezza ai bomboloni basta aggiungere nell’impasto un po’ di scorzetta di agrumi non trattati grattugiata.

Per la farcitura, una volta che i bomboloni si saranno raffreddati, utilizzate una sac à poche e farciteli con la crema pasticciera fatta in casa, con nutella o altro.