Il menù di Natale

Scopri le ricette per il menù di Natale della nostra Visual Chef Gabriella Gasparini.

0
479

Antipasto

Soufflè di patate con speck

Ingredienti

300 grammi di patate

40 grammi di burro

3 uova

150 grammi di parmigiano reggiano

1 pizzico di sale e pepe

40 ml di latte

200 grammi di speck tagliato a fette sottili

grani di pepe

foglie di alloro

rosmarino

Preparazione

Lessare le patate in acqua bollente e salata, schiacciarle con uno schiacciapatate, unire il latte, il burro, il parmigiano, i tuorli dell’uovo e mescolare bene. In una ciotola montare le chiare a neve con un pizzico di sale, e incorporarli alla purea lavorandoli dall’alto verso il basso. Accendere il forno a 180° statico, imburrare e infarinare una tortiera del diametro di 18 cm, versare il composto e cuocere per circa 30 minuti. Una volta cotto, lasciare riposare in forno, sfornare e decorare con le fette di speck sopra. Infine, servire con qualche foglia di rosmarino e di alloro.

Primo piatto – Lasagne di Carciofi

Ingredienti

500 grammi di besciamella

30  grammi di parmigiano reggiano

6 carciofi

300 grammi di lasagne

1 spicchio di aglio

1 bicchiere di brodo vegetale

1 limone

sale e pepe.

Preparazione

Tagliare i cuori del carciofo a fettine sottili, metterli in acqua e limone per circa 15 minuti in modo che non si anneriscano. In una padella antiaderente versare un goccio di olio evo e far soffriggere uno spicchio di aglio privato della sua buccia. Aggiungere i carciofi scolati e asciugati e farli rosolare con sale e pepe. Aggiungere il brodo vegetale man mano, e cuocerli per circa altri 10 minuti e, infine, frullarli in modo da ridurli in purea. Prendere le lasagne fatte in casa, tagliarle a strisce e metterle in una pirofila da forno (imburrare la pirofila e mettere la besciamella, poi le lasagne). Adagiare sopra a ogni strato di lasagne la besciamella, la purea di carciofi e una spolverata di parmigiano reggiano. Fare più strati e cuocere in forno a 180° per circa 20 /25 minuti.

Servire su un piatto da portata.

Secondo piatto

Filetto di maiale all’aceto balsamico con cipolline borettane

Ingredienti:

 800 grammi di lonza di maiale

 18 cipolline borettane

 3 cucchiai di olio evo

 4 cucchiai di aceto balsamico

 1 cucchiaio di zucchero

 100 grammi di farina

 60 grammi di burro

 sale e pepe

Preparazione

Tagliare le fettine di lonza e passarle nella farina.
Versare in padella l’olio e il burro e far rosolare le fettine di carne da entrambi i lati a fuoco vivace, regolare di sale e pepe, poi abbassare la fiamma e aggiungere l’aceto balsamico e lo zucchero. Mescolare, coprire con un coperchio e cuocere a fuoco basso per 15-20 minuti circa. A cottura ultimata, togliere il tegame dal fuoco e prelevare la carne scolandola e tenendola al coperto da parte. Aggiungere al liquido rimasto nel tegame la farina a pioggia, mescolando rapidamente per evitare la formazione di grumi. Riportare il tegame sul fuoco e fare restringere la salsa finché non raggiunge la giusta densità. Sistemarvi la carne e le cipolle borettane, e lasciare insaporire per qualche minuto. Servite in tavola il filetto di maiale accompagnandolo con qualche foglia di basilico.

Dessert- Casa dolce casa

Ingredienti

un panettone

8 biscotti di cioccolato al latte e caramello

2 tavolette di cioccolato bianco e nocciole

2 tavolette a quadretti di cioccolato bianco e nero

1 confezione di bottoncini di cioccolato colorati

1 tavoletta di cioccolato fondente 100 grammi

Preparazione

Tagliare il panettone a sagoma di casetta, ricoprirlo con i biscotti di cioccolato al latte e caramello per fare le pareti. Realizzare il tetto con le tavolette di cioccolato bianco e nocciole e creare le finestre con i quadretti di cioccolato bianco e nero. Per le luci e le decorazioni della casa utilizzare i bottoncini colorati di cioccolato a piacere. Il tutto va assemblato con del cioccolato fondente, fuso a bagnomaria, per far aderire i vari “pezzi” al panettone.