Quinto posto per la Pallanuoto Carpi Under 13 all’Habawaba

Buona prestazione per la Pallanuoto Carpi targata Coopernuoto nella categoria Under 13 che, conquista la Categoria Bronze dell’HaBaWaBa International Festival 2023, l’evento di pallanuoto giovanile più grande al mondo.

0
1149

Buona prestazione per la Pallanuoto Carpi targata Coopernuoto nella categoria Under 13 che, conquista la Categoria Bronze dell’HaBaWaBa International Festival 2023, l’evento di pallanuoto giovanile più grande al mondo. Già l’anno scorso questi ragazzi avevano partecipato al Torneo Internazionale per la Categoria Under 12, quest’anno i ragazzi hanno avuto modo di giocare più partite, in quanto l’organizzazione delle partite e i gironi sono stati più rilevanti. Dal 25 giugno gli Squaletti di Carpi (tutti classe 2010) guidati dai coach Roberto Sgarbi, Luca Ascari e Gianluca Balestra (quest’ultimo li ha seguiti da Carpi), hanno sfidato nella prima fase – i biancorossi erano inseriti nel girone D con 9 squadre partecipanti – gli egiziani di NGSC Pharaons, gli ungheresi di DFVE, YBL WBC, i rumeni di CS Rapid, i francesi di Sete Natacion e le squadre italiane di Lazio Nuoto, Muri Antichi di Catania e Rapni Bianchi di Milano. Un sesto posto nel girone D consente ai ragazzi di Coopernuoto di proseguire la seconda fase del Torneo nel girone Bronze.

Nel girone Bronze i ragazzi di Coopernuoto hanno sfidato i Rapni Neri di Milano, il Lerici Sport e i francesi di Sete Natacion, terminando con la bellissima vittoria di 8-3 proprio contro i francesi, e ottenendo un meritatissimo 5° posto.  Il divertimento è stato la chiave di lettura di questa settimana di sport e amicizia, che ha visto i ragazzi carpigiani confrontarsi con altre realtà agonistiche non solo italiane, ma anche europee ed extra-europee, e intrecciare amicizie al di là delle partite.

La Squadra Under 13 è composta da:
Andrea Ghiddi, Lorenzo Bonazzi, Manuel Belli, Samuele Sala, Federick Boba, Riccardo Verrini, D’Alterio Matteo, Leonardo Malavasi e Nicolò Pellacani.