Carpi ricorda David Sassoli nel corso di una serata speciale

Il Comune di Carpi ricorderà David Sassoli con una serata a lui dedicata il 20 marzo, alle 21, all’Auditorium Loria: la presentazione del libro La saggezza e l’audacia, che raccoglie i discorsi più significativi del Presidente del Parlamento Europeo morto prematuramente nel 2022. Protagonisti d’eccezione dell’iniziativa carpigiana saranno persone che per ragioni di lavoro erano molto legate allo scomparso: il curatore del libro Claudio Sardo, la conduttrice del Tg1 Elisa Anzaldo, e il portavoce di Sassoli a Strasburgo Roberto Cuillo.

0
816
David Sassoli

Il Comune di Carpi ricorderà David Sassoli con una serata a lui dedicata il 20 marzo, alle 21, all’Auditorium Loria: la presentazione del libro La saggezza e l’audacia, che raccoglie i discorsi più significativi del Presidente del Parlamento Europeo morto prematuramente nel 2022. La data è simbolica: il 19 marzo infatti ricorre il 65° del primo embrione di Parlamento Europeo: l’Assemblea Parlamentare Europea, nata dai Trattati di Roma del 1957 e composta da parlamentari nazionali nominati dai rispettivi governi.

Protagonisti d’eccezione dell’iniziativa carpigiana saranno persone che per ragioni di lavoro erano molto legate allo scomparso: il curatore del libro Claudio Sardo, la conduttrice del Tg1 Elisa Anzaldo, e il portavoce di Sassoli a Strasburgo Roberto Cuillo.

Sardo, giornalista e scrittore, attualmente al Quirinale nella Segreteria Generale del Presidente, è stato direttore del quotidiano L’Unità (2011-2013) e del settimanale dell’ACLI Azione Sociale, oltre che cronista parlamentare per l’agenzia ASCA e i quotidiani Il mattino e Il messaggero; la Anzaldo, redattore-capo del Tg1 e conduttrice dell’edizione serale, ha lavorato per anni con David Sassoli quando lui era giornalista Rai, e ai suoi funerali di Stato, il 14 gennaio 2022 a Roma, pronunciò una toccante orazione funebre; Cuillo, funzionario del Parlamento Europeo, ha collaborato con Sassoli dal 2009 alla morte: a lui toccò di comunicare la tragica notizia la notte fra il 10 e l’11 gennaio 2022.

Il legame fra Carpi e l’europarlamentare Pd si era rafforzato l’11 luglio 2021, quando venne con la Presidente della Commissione Europea von der Leyen a commemorare l’eccidio di Cibeno: di quella storica giornata – purtroppo divenuta una delle ultime uscite pubbliche di Sassoli – alla presentazione del libro interverrà un altro protagonista, il Presidente della Fondazione Fossoli Pierluigi Castagnetti.