Il Penny Market inaugura a Carpi il 3 marzo

Apre domani, giovedì 3 marzo, in via Carlo Marx 105, un nuovo spazio Penny Market. Per la realizzazione dello store, il tredicesimo in regione, Penny ha concluso un significativo intervento di riqualificazione dell’area ex-Molly.

0
2565

Apre domani, giovedì 3 marzo, in via Carlo Marx 105, un nuovo spazio Penny Market. Per la realizzazione dello store, il tredicesimo in regione, Penny ha concluso un significativo intervento di riqualificazione dell’area ex-Molly che, pur mantenendo i fabbricati esistenti e il loro valore storico per la città, ha permesso di realizzare un moderno e confortevole punto vendita con un’area vendita di circa 900 mq con a disposizione parcheggio di 69 posti auto. L’ex maglificio Molly, completato nel 1961, è stato definito un esempio di razionalismo moderno: da qui il suo interesse storico testimoniale e la volontà di conservarne l’aspetto esterno e le principali caratteristiche architettoniche. In coerenza alla sua promessa di essere vicino e responsabile, Penny – nella convenzione stipulata con le autorità cittadine – ha realizzazione una pista ciclabile, parcheggi pubblici sulle vie limitrofe e ha piantumato numerose alberature; è stato inoltre concordato il comodato d’uso gratuito a favore dell’Amministrazione Comunale di circa 600 metri quadrati del fabbricato, da destinare a sedi culturali, associative, ricreative e istituzionali. 

Oltre a circa duemila referenze tra dry e freschi, il nuovo negozio vanta una scelta selezionata anche nel settore non food. Nel nuovo Penny Market la shopping experience è all’insegna dell’italianità e del territorio. Il consumatore trova un vasto assortimento di prodotti nazionali, per una spesa volta a valorizzare – con responsabilità – le eccellenze italiane e locali in ambito food e non. Offre ai propri clienti oltre ai reparti freschissimi di frutta e verdura, pane prodotto da fornitori locali in aggiunta a quello sfornato quotidianamente dal negozio e al pesce fresco. All’interno sono presenti anche i reparti di macelleria e gastronomia servite; si aggiunge inoltre una linea di pasticceria e un’intera vasca dedicata alle specialità  dell’Emilia-Romagna. Molta attenzione è riservata all’offerta di prodotti della tradizione locale, con proposte quattordicinali sempre nuove e diversificate accanto a quelle dell’assortimento fisso di tutti i reparti: numerosi prodotti freschissimi sono di provenienza regionale e del territorio, così come tanti articoli dell’assortimento dry provengono da fornitori in ambito regionale.