Il Comune adotta una strategia più snella per essere tempestivo

Manutenzione stradale ordinaria e straordinaria.

0
599

“Quando l’emergenza Coronavirus sarà terminata e potremo lentamente tornare alla normalità, il settore dei Lavori Pubblici si sarà già dotato di uno strumento tanto prezioso quanto strategico. Una sorta di turbo, per tagliare i tempi morti ed essere maggiormente tempestivi nel prenderci cura della nostra città risanandone le piccole cicatrici”. A parlare è l’assessore Marco Truzzi nel commentare i tre accordi quadro approvati nei giorni scorsi dalla Giunta, per il triennio 2020-2022: “tali strumenti, del tutto innovativi per il Comune di Carpi, ci consentiranno di poter eseguire manutenzioni straordinarie e ordinarie (su strade, piste ciclabili, marciapiedi, segnaletica orizzontale e verticale) per un valore di circa 5 milioni di euro nei prossimi tre anni. Verranno quindi selezionate alcune ditte a cui affidare gli interventi e, in questo modo, le avremo già a disposizione qualora ve ne sia bisogno. In questo modo, di fronte a una necessità, l’Ufficio Tecnico del Comune potrà redigere il progetto e dare immediatamente il via al lavori senza attendere ogni volta i tempi legati alla gara e alla selezione delle imprese. Iter che devi ripetere ogni volta daccapo per ciascun intervento. Queste risorse, insieme agli altri investimenti previsti a bilancio, aiuteranno la ripartenza economica del nostro territorio”.

Jessica Bianchi