E’ tutto pronto per il debutto della nuova Farmacia Sigonio

0
396

Il count down è partito. Tutto è ormai pronto per l’apertura e ai due farmacisti Marcello Quadrelli ed Elisa Geminiani non resta che rendere ogni dettaglio davvero perfetto. Giovedì 24 maggio, alle 8,30, la nuova Farmacia Sigonio, in via Sigonio al civico 12, farà ufficialmente il proprio debutto sulla scena cittadina. “Dopo anni di esperienza maturata alle dipendenze di altri – raccontano Marcello ed Elisa – sentivamo che era giunto il momento di intraprendere un percorso autonomo, creando la nostra farmacia”. Un traguardo importante, un vero e proprio sogno che si realizza: “in piena continuità con il percorso professionale compiuto sinora – raccontano sorridendo  – avremo ora la possibilità di rinnovare il nostro patto di alleanza con la comunità, rinforzando il legame di fiducia e stima reciproca costruito nel corso del tempo coi nostri clienti”. I due professionisti che hanno lavorato insieme, fianco a fianco, per anni prima di maturare la decisione di creare una farmacia tutta loro, si definiscono “complementari”: “ci fidiamo l’uno dell’altra”. In farmacia – aperta dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13 e dalle 15,30 alle 20 e il sabato mattina dalle 9 alle 13 – tutto è stato studiato con grande attenzione: “offriremo servizi e prodotti innovativi”, spiegano i due. “Da una linea sostenibile tutta nostra di integratori e cosmetica formulati dal laboratorio Farmacisti per la ricerca, capaci di coniugare efficacia, tollerabilità e prezzi convenienti, alle preparazioni galeniche. Dall’holter pressorio all’elettrocardiogramma, a un macchinario innovativo di ultimissima generazione e unico in città per l’autoanalisi. I clienti potranno scaricare una App e ricevere direttamente sul loro Smartphone i risultati degli esami effettuati: dal profilo lipidico alla glicemia, dall’emoglobina glicata all’ematocrito, dalle transaminasi  all’acido urico, ai testi per i radicali liberi”. Naturalmente in Farmacia Sigonio si potranno prenotare visite ospedaliere, esami del sangue o scegliere e cambiare il proprio medico di famiglia.  Insomma un luogo nel quale tutti possono trovare una prima risposta alle proprie necessità. Un presidio di salute dove ricevere risposte adeguate e indicazioni utili. “Futuribilmente, anche considerata la nostra vicinanza, vorremmo stringere una sorta di collaborazione col Centro di promozione sociale Graziosi, offrendo un servizio di accompagnamento nella somministrazione delle terapie”, spiega il dottor Marcello Quadrelli. “Inoltre – gli fa eco la dottoressa Geminiani – qui in farmacia abbiamo a disposizione ampi spazi per organizzare eventi e promuovere momenti di prevenzione ed educazione sanitaria”.
Il farmacista è una figura di riferimento essenziale e “instaurare un rapporto di fiducia coi pazienti e aiutarli nel miglior modo possibile è ciò che rende il nostro lavoro così speciale. Ascoltare, prestare attenzione, offrire la parola giusta e far sì che le persone possano sentirsi meglio anche attraverso percorsi non convenzionali, come omeopatia o fitoterapia, riempie il cuore di soddisfazione e stimola a dare sempre il massimo”.
Jessica Bianchi

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here