Emergenza terremoto: aggiornamento del 3 agosto

0
107

I cittadini ancora presenti nei diversi luoghi di accoglienza organizzati dal COC di Carpi continuano a diminuire: alla data di ieri c’erano ancora 212 persone in albergo e 193 erano invece gli aventi diritto autorizzati a restare al campo tende Basilicata nel piazzale delle Piscine. I fragili attualmente seguiti dal COC sono 143 mentre il Centro della scuola statale Albertario, dove sono rimaste appena 9 persone, verra’ chiuso entro la settimana: era questo l’ultimo Centro di assistenza ai fragili rimasto in funzione. Riguardo alla inagibilita’ degli edifici poi e’ utile osservare come siano 1220 le schede AeDES compilate da parte dei funzionari del Servizio Sismico Regionale: 830 di queste certificano una inagibilita’ e 413, il 50% di tipo E, ovvero dovuta a danni molto consistenti all’edificio a seguito del terremoto. Prosegue intanto la rimozione dai parchi delle tende abbandonate o vuote, che vengono portate al Magazzino comunale di via Watt.
Fino al 18 agosto il COC nella scuola primaria Leonardo da Vinci di via Giusti 52 osservera’ l’orario 8 – 14, escluso la domenica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here