Scopri come prenderti cura del tuo intestino!

Preoccupazioni, momenti di difficoltà e, più in generale, la frenesia della vita di tutti i giorni generano malesseri a stomaco e intestino per il 78% degli uomini e per l’88% delle donne. Tra le patologie più diffuse ci sono il reflusso gastroesofageo e la sindrome dell’intestino irritabile, che affligge circa il 10% della popolazione, in particolare le donne, e con un tasso più alto di prevalenza dai 20 ai 50 anni. Di questo e molto altro parleranno le dottoresse Martina Malossi, Sara Rebecchi e Francesca Zaniboni martedì 13 febbraio, alle 19.00, presso la Farmacia San Giuseppe Artigiano.

0
313
Da sinistra Francesca Zaniboni, Martina Malossi e Sara Rebecchi

I disturbi gastrointestinali sono tra i più comuni e diffusi a livello mondiale: ne è affetto circa un terzo della popolazione. Per quanto riguarda l’Italia, le diverse patologie gastrointestinali colpiscono addirittura l’89,6% della popolazione. In particolare: bruciore di stomaco (36,8%), dolore addominale (32,4%), gonfiore e meteorismo (28,1%), diarrea (27,1%), difficoltà digestive (25,7%) e stitichezza (25,4%) sono quelli più frequenti.

Preoccupazioni, momenti di difficoltà e, più in generale, la frenesia della vita di tutti i giorni generano malesseri a stomaco e intestino per il 78% degli uomini e per l’88% delle donne.

Tra le patologie più diffuse ci sono il reflusso gastroesofageo e la sindrome dell’intestino irritabile, che affligge circa il 10% della popolazione, in particolare le donne, e con un tasso più alto di prevalenza dai 20 ai 50 anni.

E sarà proprio di questi temi che si parlerà martedì 13 febbraio quando, alle 19.00, presso la Farmacia San Giuseppe Artigiano, in via Giovanni XXIII n°70/a a Carpi, si terrà Prendersi cura dell’intestino per vivere in salute, l’incontro – gratuito e aperto a tutta la cittadinanza – per approfondire il tema del rapporto tra alimentazione, stile di vita e salute dell’intestino, che vedrà intervenire le dottoresse Martina Malossi, Sara Rebecchi e Francesca Zaniboni.

Durante l’incontro, nel corso del quale ai partecipanti  sarà offerto l’Aperitivo del benessere, si parlerà di salute a 360° gradi, dell’importanza della scelta degli alimenti e delle conseguenze a livello dell’apparato gastrointestinale, di cosa avviene al cibo nel percorso da quando viene ingerito al suo passaggio per intestino e stomaco, dell’importanza della fase digestiva e del ruolo in essa svolto dal microbiota intestinale, delle disbiosi e delle modalità per risolverle, della prevenzione degli stati infiammatori attraverso una modifica dello stile di vita e con l’aiuto dell’integrazione, del fegato e del ruolo del metabolismo e dei grassi, e dell’importanza di quest’organo, insieme all’intestino, per la fase detossinante.

Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 059.683665 o inviare un messaggio WhatsApp al numero 376.1477178.