Recensione di “Daniela e le bambine pirata” di Susanna Isern e Gòmez

0
425

“Daniela e le bambine pirata” è il nuovo albo illustrato di Susanna Isern e Gòmez, seguito del fortunato libro “Daniela pirata”.

Al centro c’è una nuova avventura della ciurma di variopinti pirati capitanati da Daniela che solcano i mari a bordo della leggendaria nave Black Crock.

Altre navi la evitano spaventate mentre la guardano passare attraverso i loro cannocchiali.

Il suo temibile equipaggio è conosciuto in tutti i Sette Mari.

In questo nuovo capitolo della serie Daniela e i suoi compagni si ritrovano incapaci di risolvere la situazione, perché altri pirati le hanno precedute.

Quando la voce delle Piragne Intrepide, un equipaggio di indomite ragazze pirata, raggiunge le loro orecchie, Daniela salpa per trovarle!

Una storia al femminile che è un inno al coraggio, alla determinazione e alla cooperazione tra donne da preferire alla competizione, oltre che, come nel primo libro, un invito all’abbattimento delle barriere di genere.

Le illustrazioni dai colori vivaci e dai contorni netti si integrano perfettamente con la narrazione, completando un albo dalla storia avvincente e divertente, e d’ispirazione per bambine e donne di tutte le età.

Chiara Sorrentino