Affidata la progettazione esecutiva della nuova sede  della  Polizia  Locale

Il futuro Comando di Polizia Locale troverà posto negli ex-locali della polisportiva Dorando Pietri, in via Nuova Ponente 22 e 24, nell’ambito della razionalizzazione delle sedi comunali.

0
476
Foto di Fabrizio Bizzarri

Nuovo passaggio amministrativo per la futura sede della Polizia Locale: è stato approvato l’affidamento dei servizio di architettura e ingegneria inerente la progettazione definitiva-esecutiva, le indagini, la direzione lavori, coordinamento sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, catasto e attestato di prestazione energetica. L’incarico è andato al Raggruppamento Temporaneo di Progettisti composto dalla RPA srl (mandataria) di Perugia e dalla Habitat Ingegneria srl (mandante) di Cagliari, per una spesa totale di 261.017 euro.

Il futuro Comando di Polizia Locale troverà posto negli ex-locali della polisportiva Dorando Pietri, in via Nuova Ponente 22 e 24, nell’ambito della razionalizzazione delle sedi comunali. Il costo complessivo presunto è di euro 2.650.000 IVA compresa, dei quali due milioni per il piano terra dell’edificio (mq. 1.500 circa), fra opere edili, impianti meccanici, impianti elettrici e speciali, nonché il risanamento del seminterrato (mq 500 circa) e la sistemazione del parcheggio.

Si prevede che saranno destinati alla Polizia Locale i piani terra e interrato della porzione Sud, dove la polisportiva aveva, rispettivamente, locali ricreativi e depositi e ripostigli.