Tramonto a Fossoli, il maestro Mario Brunello in concerto all’ex campo di concentramento

Domenica 24 settembre, alle 18,30, nell’ambito della rassegna Tramonto a Fossoli, il grande virtuoso del violoncello si esibirà per portare la musica classica al Campo. Il concerto è a ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria. I posti disponibili sono 400.

0
706

Il Campo di Fossoli è un luogo di raccoglimento e meditazione, uno spazio che reca le testimonianze di indicibili sofferenze patite da esseri umani da parte di altri esseri umani, esperienze difficili da raccontare e ascoltare. Per questo la Fondazione Fossoli ha inteso riflettere sul silenzio della parola, dei suoi limiti e della necessità di trovare altri modi di comunicare, non con la parola usuale. 

E proprio Il silenzio sarà il tema del concerto che il Maestro Mario Brunello, grande virtuoso del violoncello, terrà al Campo domenica 24 settembre alle ore 18.30 nell’ambito della rassegna Tramonto a Fossoli, che prende il nome da una celebre poesia di Primo Levi.

Dopo Anton Dressler nel 2020, seguito da Monica Guerritore l’anno successivo e da Emidio Clementi con Ensemble Concordanze nel 2022, quest’anno sarà il violoncello a portare la bellezza dell’arte al Campo. 

Il concerto è a ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria. I posti disponibili sono 400.