Le sagome di uccelli appese sotto al portico di Corso Fanti verranno rimosse

Grazie all’intervento del settore dell’Edilizia Pubblica del Comune, la proprietà ha immediatamente deciso di rimuovere le sagome entro la giornata di oggi.

0
1243

Nei giorni scorsi nel cantiere di Palazzo Forti in corso Fanti erano state appese alle travi del porticato una decina di antiestetiche sagome tridimensionali di uccelli, probabilmente per evitare il passaggio e lo stazionamento dei piccioni. Un fatto ritenuto “grave” dalla Lipu poiché le sagome avrebbero potuto disturbare una specie protetta che nidifica nei portici del centro, ovvero le rondini.

Pur non essendoci un regolamento specifico in materia, ricordiamo che i portici sono privati ma ad uso pubblico, grazie all’intervento del settore dell’Edilizia Pubblica del Comune, la proprietà ha immediatamente deciso di rimuovere le sagome entro la giornata di oggi.