Le impedivano di avere relazioni, arrestati padre e fratelli

Per questo i carabinieri hanno arrestato i quattro: tre a Castelnuovo Rangone mentre il quarto ha tentato di sottrarsi alla cattura ma è stato rintracciato a Carpi.

0
1121

Ha subito continue violenze e minacce da parte del padre e dei tre fratelli che le impedivano di intrattenere relazioni di amicizia o sentimentali con persone di sesso maschile, le controllavano giornalmente il telefono per verificare che non avesse parlato con coetanei maschi, le impedivano di avere profili social, la ingiuriavano e, talvolta, la picchiavano, denigrandola e minacciandola di morte.

Per questo i carabinieri di Sassuolo hanno arrestato i quattro: tre a Castelnuovo Rangone mentre il quarto ha tentato di sottrarsi alla cattura ma è stato rintracciato a Carpi. L’accusa per loro è di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate in concorso.