Basta violenze sugli operatori sanitari: un presidio davanti al Pronto Soccorso

Dopo il terzo episodio di violenza in poco più di sette giorni all'interno del Pronto Soccorso dell'Ospedale di Carpi, il sindacato Fp Cgil ha deciso di organizzare un presidio di solidarietà agli operatori sanitari mercoledì 1° giugno, dalle 10 alle 12, proprio davanti al PS di Carpi (via Guido Molinari, 2).

0
727

Dopo il terzo episodio di violenza in poco più di sette giorni all’interno del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Carpi, il sindacato Fp Cgil ha deciso di organizzare un presidio di solidarietà agli operatori sanitari mercoledì 1° giugno, dalle 10 alle 12, proprio davanti al PS di Carpi (via Guido Molinari, 2). La Fp Cgil dice “basta alle violenze contro gli operatori sanitari, serve tolleranza zero verso ogni forma di aggressione! Facciamo quadrato e siamo al fianco dei nostri operatori”.

La Fp Cgil ha già chiesto all’Ausl di poter incontrare al termine del presidio la direzione dell’ospedale Ramazzini.