Sfilano le creazioni del Vallauri alla presenza di Anna Molinari

Il 31 maggio, alle 17.45 alla Baracca sul Mare, presso Daniela Dallavalle in via Fleming a Carpi, va in scena l’ultimo atto dell’edizione numero 14 di Moda al Futuro, l’iniziativa promossa da Lapam Confartigianato e dall’Istituto Vallauri.

0
717

Il 31 maggio, alle 17.45 alla Baracca sul Mare, presso Daniela Dallavalle in via Fleming a Carpi, va in scena l’ultimo atto dell’edizione numero 14 di Moda al Futuro, l’iniziativa promossa da Lapam Confartigianato e dall’Istituto Vallauri.

33 studenti hanno realizzato le loro creazioni insieme alle 23 aziende coinvolte, e alla premiazione, con la consueta sfilata, interverranno il presidente Lapam Moda, Roberto Guaitoli, il dirigente scolastico del Vallauri, Vincenzo Cardarella, la vice sindaca di Carpi, Stefania Gasparini e il presidente Lapam, Gilberto Luppi. Ospite d’onore dell’evento l’imprenditrice della moda Anna Molinari.

“L’iniziativa – commenta il dirigente Vincenzo Cardarella – rappresenta una tappa fondamentale nel percorso di formazione delle nostre studentesse e conferma ancora una volta l’importanza della sinergia pluriennale tra il nostro Istituto e Lapam Confartigianato. La costante collaborazione con le aziende del territorio consente all’Istituto Vallauri di essere un punto di riferimento per la formazione professionale, in particolare nell’ambito della moda, garantendo sempre livelli di eccellenza per qualità e innovazione della propria offerta curricolare”.

Fa eco alla soddisfazione del dirigente scolastico il presidente Lapam Moda, Roberto Guaitoli: “Per noi Moda al Futuro rappresenta un momento molto importante, attraverso un format azzeccato mette in condizioni studentesse e studenti del Vallauri di incontrare le imprese del settore. Si tratta di un momento che deve essere visto dai partecipanti come esempio concreto di incoraggiamento per il loro futuro percorso professionale e come l’occasione per conoscere e approfondire il rapporto con realtà imprenditoriali del territorio”.