14enne muore all’Ospedale di Baggiovara a causa del Covid-19

Lascia attoniti la notizia della scomparsa di un ragazzo di 14 anni a causa delle conseguenze del Covid-19, avvenuta all'ospedale di Baggiovara a Modena dopo essere stato ricoverato al S. Orsola di Bologna dove è stato curato sin dall’insorgere della malattia.

0
1808

“Lascia attoniti la notizia della scomparsa di un ragazzo di 14 anni a causa delle conseguenze del Covid-19, avvenuta all’ospedale di Baggiovara a Modena dopo essere stato ricoverato al S. Orsola di Bologna dove è stato curato sin dall’insorgere della malattia. Di fronte a un dolore che è difficile anche solo poter immaginare, esprimiamo la più sentita vicinanza ai genitori e alla famiglia, cui ci stringiamo. A loro e alla memoria del giovane va il pensiero commosso di tutta la comunità regionale”. E’ quanto affermano Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, e Raffaele Donini, assessore regionale alla Salute, saputa la notizia della tragica scomparsa.

A loro si unisce anche il direttore generale dell’Ausl di Modena Antonio Brambilla: “la direzione generale dell’Azienda Usl di Modena e tutti i suoi professionisti che ancora combattono giorno dopo giorno contro la pandemia esprimono le più sentite condoglianze ai genitori e alla famiglia del ragazzo di 14 anni deceduto a Modena. Oggi è un giorno in cui il ricordo di tutte le vittime del covid-19 si fa particolarmente doloroso. Ci stringiamo a questa famiglia e a tutti coloro che in questi mesi hanno perso i propri cari a causa del coronavirus”. 

La Direzione e tutti i professionisti dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena si stringono con cordoglio alla famiglia per la scomparsa del giovane avvenuta nei giorni scorsi in Terapia intensiva all’Ospedale Civile di Baggiovara. “E’ una notizia tragica che ci ha colpiti tutti nel profondo del cuore.Di fronte a un simile dolore – ha commentato il Direttore generale Claudio Vagnini – possiamo solo esprimere la nostra vicinanza ai famigliari del giovane”.