Il 1° marzo riprenderanno i lavori in Piazza Primo Maggio a Novi

0
525

Il cantiere della riqualificazione di piazza 1° Maggio a Novi di Modena riprenderà il 1° marzo dopo che i tecnici incaricati si sono impegnati a modificare il progetto accogliendo le prescrizioni della Soprintendenza regionale che aveva sospeso i lavori di pavimentazione, predisposizione degli arredi e installazione di un nuovo impianto di illuminazione.

I lavori erano partiti nel giugno 2020 dopo lo stop causato dal Covid-19. L’importo totale dei lavori è pari a € 1.474.633,25 di cui € 1.250.000 finanziati dalla Regione Emilia Romagna come contributo post sisma.

“Comprendiamo benissimo – scrive il Comune di Novi – lo stato di grande attesa che la conclusione di quest’opera sta suscitando nella popolazione e la sua tribolata gestazione, ma ora siamo tornati in pista e non ci fermeremo fino a quando non sarà finita”.