Patente ritirata a quattro persone: guidavano in stato d’ebbrezza

La Polizia Locale delle Terre d'Argine ha ritirato la patente a quattro persone per guida in stato d’ebbrezza, con sequestro di un veicolo e, in due casi, anche sanzione per aver violato le norme anti-Covid.

0
861

La Polizia Locale delle Terre d’Argine ha ritirato la patente a quattro persone per guida in stato d’ebbrezza, con sequestro di un veicolo e, in due casi, anche sanzione per aver violato le norme anti-Covid.
Gli interventi sono avvenuti in distinti episodi: due per il rilievo di incidenti stradali, in occasione dei quali gli agenti hanno avuto subito evidenza di abuso di sostanze alcooliche da parte dei conducenti. In uno caso un guidatore avrebbe dichiarato che una sorta di “mongolfiera” verde si era improvvisamente presentata davanti al veicolo…
Le prove con l’etilometro hanno poi registrato valori di alcool nel sangue superiori a 1,5 grammi per litro, la fascia più alta prevista per le sanzioni del Codice della strada; in una circostanza è scattato anche il sequestro del mezzo.
In altri due interventi, durante i controlli serali per il rispetto delle misure anti-Covid, sono stati fermati guidatori che, oltre ad avere un tasso alcoolemico fuori norma, circolavano dopo le 22 senza giustificato motivo. A queste due persone pertanto, oltre il ritiro della patente, è stata applicata la sanzione prevista per la violazione delle norme contro la diffusione del virus.