Carpi dice addio a Renzo Morandi

Ha destato commozione e dolore a Carpi la notizia dell’improvvisa scomparsa di Renzo Morandi.

0
11983
Renzo Morandi

Ha destato commozione e dolore a Carpi la notizia dell’improvvisa scomparsa di Renzo Morandi, persona conosciuta e apprezzata sia per la sua lunga attività di concessionario di importanti case automobilistiche come Simca e Volvo e, successivamente, come appassionato e generoso socio e dirigente del Lions Club Carpi Host di cui è stato presidente nell’anno sociale 2000-2001.
“Sono rimasto particolarmente colpito dalla notizia della sua morte – racconta l’amico Cesare Pradella – perchè  avevo incontrato anche recentemente Renzo in occasione di un meeting lionistico. Di lui serbo un grato ricordo perchè fu mio cerimoniere nell’anno della mia presidenza del club Lions nel 1998-99, incarico che egli assolse con serietà, eleganza e  signorilità come era nel suo carattere e nel suo stile di vita. Sempre socievole e ben disposto col prossimo, era animato da sentimenti di solidarietà e di umanità e per questo era stato naturale per lui aderire al movimento lionistico. La sua scomparsa lascia un profondo vuoto in tutti noi e in tutti coloro che l’hanno conosciuto e frequentato e per questo sono vicino alla moglie Gloria e ai figli Carlo e Davide. Dispiace che in questo momento di emergenza sanitaria non sia stato possibile accompagnarlo tutti insieme col nostro affetto e la nostra stima, come avremmo voluto e come lui si meritava, nel suo ultimo viaggio terreno”.