Multata dai Nas una pasticceria di Campogalliano

Durante il controllo dei Carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità, nell’ambito di una campagna per la protezione del cittadino nel periodo natalizio, è stata infatti riscontrata la presenza di circa 30 chilogrammi di prodotti alimentari da forno conservati in sacchetti di plastica privi delle indicazioni di rintracciabilità.

0
2037

E’ finita nei mirino dei Militari del Nas una pasticceria di Campogalliano. Durante il controllo dei Carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità, nell’ambito di una campagna per la protezione del cittadino nel periodo natalizio, è stata infatti riscontrata la presenza di circa 30 chilogrammi di prodotti alimentari da forno conservati in sacchetti di plastica privi delle indicazioni di tracciabilità. Inoltre, nei menù relativi alle pietanze preparate e nelle etichette dei prodotti artigianali confezionati, non erano indicate le sostanze allergizzanti. Scattate una multa di 2mila euro e una denuncia per la violazione delle procedure di autocontrollo al proprietario.