Il cortile della ex Sicar è un immondezzaio

0
251

Il tetto del capannone è una distesa sconfinata di amianto deteriorato in più punti e il suo cortile un vero e proprio immondezzaio. L’area dell’ex Sicar è una bomba a orologeria. Il cancello è aperto e basta poco per rendersi conto delle pessime condizioni in cui versa l’intero sito dismesso. Il cortile è una discarica a cielo aperto: la spazzatura è ovunque. Cumuli di cartoni, pallet, laterizi e persino materassi giacciono a terra, abbandonati. Una situazione a dir poco vergognosa che preoccupa le attività vicine. Qualcuno si faccia carico del problema affinché il sito venga bonificato prima che qualche vandalo si dia alla pazza gioia. La salute pubblica e la sicurezza dei cittadini sono una priorità. 

Jessica Bianchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here