I Verdi di Carpi lanciano l’idea di adottare un albero abbattuto dal maltempo per Natale

0
203

L’ultima ondata di maltempo che ha colpito il Nord Italia ha letteralmente sconvolto il paesaggio delle Alpi, in particolare nel Bellunese, nell’Alto Vicentino. Nei comuni dell’Altipiano di Asiago gli alberi abbattuti dal vento sono oltre 300mila. Interi boschi sono stati spazzati via dalle raffiche di vento.
“I Verdi – dichiara Artioli Andrea dell’Associazione Verdi Carpi – dicono basta alle solite dichiarazione d'emergenza per poi ritrovarsi a dover correre ai ripari per curare territori devastati e piangere vittime innocenti. E' semplicistico ed errato parlare di maltempo, oggi siamo di fronte all'effetto dei cambiamenti climatici e occorre che ogni amministrazione e ogni comunità si attrezzi per cercare di resistere a questi nuovi eventi”.
In previsione delle prossime festività natalizie i Verdi di Carpi per cercare di dare un contributo concreto e reale ai comuni colpiti da quest'ultimo disastro ambientale lanciano una proposta alle amministrazioni del nostro territorio, Terre d'argine, Comuni area Nord e Comune di Modena. “Per Natale – conclude Artioli – ciascuno di noi potrebbe adottare un albero abbattuto dal maltempo. Basterebbe portare nelle nostre piazze alberi recuperati da quelle zone disastrate, contattando direttamente le locali amministrazioni, per accordarsi sul recupero il ritiro degli abeti natalizi da addobbare e raccogliere fondi per rimboscare e contribuire al recupero di quei territori martoriati”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here