Balordi robotici

0
277

Nemmeno la pioggia li ha fermati. Innumerevoli i balordi che domenica 29 maggio hanno partecipato alla 21esima edizione della Popolarissima della Balorda presso la Polisportiva di San Marino. Robot formato gigante e robottini si sono così dati appuntamento sfidando il clima avverso con le loro fantasiose creazioni rigorosamente a tema robotico. Al posto dei tre giri canonici a pedalata lenta, il creativo biscione si è dovuto accontentare di uno ma non sono mancati colori e bizzarria intervallati da cibi tradizionali, danze e musica coi Rumba de Bodas e le Girlesque Street Band. Nel corso della manifestazione il Comitatissimo ha poi consegnato all’associazione Viviamo in Positivo di Modena (volontari che prestano servizio come Clown di Corsia nei raparti pediatrici di vari ospedali) un assegno di 4.000 euro ricavati dalla vendita dei portachiavi #Dadio in collaborazione con tanti esercenti della provincia di Modena. Il Comitatissimo lancia ora una nuova campagna, questa volta in collaborazione con la cover band Skambisti. E’ scaricabile a 0,99 centesimi sul sito
www.cdbaby.com/cd/skambisti (e a breve anche su tutti i maggiori canali di distribuzione di musica digitale) una cover di Rock ‘n’ Roll Robot di Alberto Camerini col testo riscritto a quattro mani da Comitatissimo e Skambisti a uso e consumo della 21ma edizione della Balorda il cui tema erano proprio i Robot.  L’intero ricavato della vendita verrà devoluto all’associazione 2du, per la realizzazione di un progetto di musicoterapia per gli ospiti della comunità per malati psichiatrici La Barca di Modena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here