Lo shopping con gusto

0
122

Lo avevano promesso. E ora gli operatori aderenti a Forum 1344 I Mercati di Carpi ce l’hanno fatta. Il battesimo è avvenuto sabato scorso quando, in occasione del mercato settimanale, in Piazza Martiri, hanno debuttato otto alimentaristi. “Grazie alla preziosa collaborazione dell’Amministrazione Comunale, nella persona dell’assessore Simone Morelli, e di Confesercenti  siamo finalmente riusciti ad arricchire l’offerta commerciale mantenendo un elevato livello di qualità”, commenta Paolo Panini, presidente di Forum 1344 I Mercati di Carpi. Lo shopping con gusto è lo slogan che accompagnerà i carpigiani – e non solo – durante la loro consueta e irrinunciabile passeggiata al mercato del sabato. “La sperimentazione avrà una durata di sei mesi ma se la cittadinanza dimostrerà di gradire l’ingresso degli alimentaristi in piazza, come ci auguriamo, la loro potrà diventare una presenza permanente”, gli fa eco Alberto Guaitoli, vicepresidente e presidente provinciale di Anva Confesercenti. Un ritorno, quello dei banchi di generi alimentari nel mercato carpigiano, che può costituire un’importante occasione di rilancio per l’intero centro storico: “il mondo del food ha un grande seguito, aver selezionato operatori ad hoc, seri e qualificati, e in grado di proporre merce di qualità a prezzi convenienti, contribuirà a richiamare in piazza un pubblico variegato, oltre a rispondere alle esigenze dei residenti, anziani compresi, di un centro sempre più impoverito dal punto di vista dell’offerta alimentare”, prosegue il presidente Panini. Gli otto alimentaristi, che si aggiungono ai due banchi di frutta e verdura già presenti al mercato, hanno aderito con entusiasmo e serietà, scommettendo su Carpi in una delle giornate più importanti per il commercio. Dal formaggio ai salumi trentini, dal miele e prodotti delle api ai dolci, dal pesce fresco al pollame… banchi capaci di esercitare grande appeal e di offrire prodotti freschi e cucinati tutti da gustare.
“Da anni ci siamo spesi per riportare in città gli alimentaristi e, con loro, i sapori di un tempo. Questa amministrazione, più di tutte le altre, ha deciso di crederci e di sostenerci in questa avventura. La nostra speranza – continuano gli operatori di Forum 1344 I Mercati di Carpi – è che la gente apprezzi i nostri sforzi e decida di vivere maggiormente il mercato, scegliendo di farsi consigliare, aiutare e coccolare dagli ambulanti, riscoprendo così la bellezza dei rapporti umani”. Più gente si tradurrebbe poi in maggior lavoro per tutti e, di questi tempi, sarebbe davvero una scommessa vinta per l’intera cittadinanza.
J.B.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here