Rumori molesti in via Scarlatti

Vorrei segnalare rumori molesti in una palazzina di via Scarlatti dove vive una famiglia con figli: ogni giorno fanno una confusione enorme festivi compresi. Disturbano urlando e si sentono i bambini che si lamentano dalle 8 del mattino alle 23.30 di sera. Nonostante alcune famiglie abbiano minacciato di chiamare i carabinieri hanno continuato a fare confusione come se nessuno avesse detto bao. Passi per i bambini che quando giocano urlano ma sono nulla in confronto ai genitori. E’ l’appartamento più rumoroso di tutto il quartiere.

A proposito di rifiuti…

A proposito di rifiuti incivilmente abbandonati segnalo che di recente ho chiesto tramite reclamo ad Aimag di ripristinare la corsia pedoni nei centri raccolta...

Clima: è allarme!

E’ troppo presto per dire che tempo farà quest’estate ma a preoccupare sono i cambiamenti climatici: “ci dobbiamo abituare a vivere in un ambiente più estremo, e anche mediamente più caldo” sostiene Luca Lombroso dell’Osservatorio Geofisico dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Fate attenzione alle truffe telefoniche

Telefonano a casa e si spacciano per membri dell'Associazione Malati Oncologici richiedendo un contributo ma l'Amo è estranea.

Orto allagato in via Villa Glori

Un getto d’acqua sgorga dalla terra dell’orto numero 50, ormai allagato, in via Villa Glori. Allertata Aimag per cercare di capire l’eventuale presenza di...

Ospedale: il guano è ovunque

In questi giorni mi sono spesso recato all’ospedale Ramazzini di Carpi e mi sono imbattuto in una situazione intollerabile. Dopo aver preso un caffè...

Pneumatici abbandonati accanto al cassonetto della plastica

Rifiuti tra via Oslo e via Berlino

Rami spezzati a due passi da Piazza Martiri

Riceviamo questa foto da Claudio, un lettore. “A 20 metri dalla piazza! Non ho parole”, ci scrive.

Parco Bollitora: basta rifiuti!

Spettabile Redazione frequento spesso con mio figlio il parchetto di via Bollitora col suo laghetto e mi spiace rilevare la costante presenza di rifiuti...

Prevenire i furti si può!

Presentato il progetto di Controllo del Vicinato secondo cui ogni cittadino ha il dovere di promuovere e difendere la sicurezza della propria comunità. “L’occasione fa bene al ladro quindi, ciascuno di noi, deve imparare a rendersi poco vulnerabile”, ha sottolineato il criminologo Caccetta.
15,232FansLike
1,013FollowersFollow
49SubscribersSubscribe

Le più lette

“In pochi giorni la polmonite ha compromesso gravemente tutto il mio sistema respiratorio”

Sta meglio Alain. Molto meglio. Oggi gli hanno tolto l’ossigeno e il peggio fortunatamente se lo è lasciato alle spalle. Ha solo 51 anni...

Una falla si è aperta all’Ospedale Ramazzini di Carpi: 15 gli operatori positivi e...

Una falla si è aperta all’Ospedale Ramazzini di Carpi. Qualcosa non ha funzionato ma ormai non si può far altro che cercare di correre...

La sua padrona è stata ricoverata in struttura e Rosy cerca casa

Rosy è già stata la protagonista di questo spazio adozioni a giugno 2019. Purtroppo nessuno ha chiamato per lei, ed è ancora in Gattile....

Coronavirus, nel modenese c’è il primo caso di contagio. E’ un uomo di Carpi...

Nuovo caso di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna. Si tratta di un carpigiano che ha lavorato per alcune settimane nel lodigiano, ora ricoverato al...

Imprenditore edile di Carpi positivo al Coronavirus: l’invito alla calma del sindaco Bellelli

Nuovo caso di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna. Si tratta di un carpigiano che ha lavorato per alcune settimane nel lodigiano. L’uomo è un...

Stregato dall’Oriente

Classe 1991 e con una laurea al Dams di Bologna, il cantautore carpigiano Francesco Federico Pedrielli, in arte River, vincitore del Premio Daolio (Love...

Mascherine made in Carpi: dopo i test possiamo partire, annuncia l’imprenditore Marco Gasparini

"Ci stiamo concentrando non su un prodotto usa e getta, bensì su una mascherina di cotone 100% riutilizzabile una volta disinfettata. Non uno strumento...

Non ce l’ha fatta la dottoressa Matteo: Carpi perde una grande professionista

Non ce l’ha fatta la dottoressa Maria Lucia Matteo: si è spenta dopo una lunga malattia a soli 53 anni. Ginecologa amatissima a Carpi,...