Un partigiano come presidente, parole e immagini su Pertini

Mercoledì 15 novembre, alle 21, il Circolo Arci Guerzoni ospita l’iniziativa per celebrare i 45 anni dell’elezione presidenziale. Interviene Walter Massa, presidente Arci nazionale.

0
556
Sandro Pertini

Un partigiano come presidente, è questo il titolo dell’incontro pubblico organizzato dal Circolo Arci Ciro Menotti di Carpi in occasione del 45° anniversario dell’elezioni di Sandro Pertini, in programma mercoledì 15 novembre, alle 21, nella sala del circolo Guerzoni (via Genova, 1 – Carpi) con l’intervento di Walter Massa, presidente nazionale Arci, con il sostegno di Fondazione CRC, Legacoop, CMB, CPL, Cooptip, Coop Alleanza 3.0. Tante le iniziative in programma per ricordare questa straordinaria figura: una pubblicazione, un documentario video e diversi materiali divulgativi che verranno presentati in occasione dell’incontro, durante il quale verrà proiettato il documentario realizzato dal circolo Menotti e sarà possibile ricevere copia della pubblicazione cartacea Un partigiano come presidente.

Pertini viene ricordato come il “presidente più amato degli italiani”, andando spesso oltre il “basso profilo” tipico del ruolo istituzionale ricoperto, il suo mandato presidenziale fu caratterizzato da una forte impronta personale che gli valse una notevole popolarità. L’iniziativa ha l’obiettivo di riaffermare la validità dei valori che furono incarnati dalla figura del presidente partigiano. Per celebrare il 45° anniversario dell’elezione di Sandro Pertini a Presidente della Repubblica e il 40° della missione in Libano, il circolo Arci Ciro Menotti di Carpi ha organizzato una mostra dal titolo Italcon, gli italiani in Libano 1982-1984. L’esposizione, oltre a ricordare una vicenda storica che sembra finita nel cono d’ombra della memoria collettiva, vuole ricordarci, spiegano gli organizzatori, “come anche le istituzioni possono (e dovrebbero) avere un ruolo attivo per la Pace e impegnarsi concretamente per disinnescare i focolai di conflitto che oggi infiammano il mondo”. La mostra è ospitata dalla galleria del centro commerciale Borgogioiso di Carpi fino al 19 novembre.