Si alza il sipario sulla campagna abbonamenti del Comunale

Inizia martedì 5 settembre la campagna 2023-2024 del Teatro Comunale. La Direzione del Teatro ricorda che sono ancora utilizzabili, fino al 31 dicembre, i voucher per gli spettacoli annullati causa Covid (così come, per gli abbonati, quello di Mine vaganti annullato lo scorso dicembre per indisposizione di un interprete).

0
564
Foto di Fabrizio Bizzarri

Inizia martedì 5 settembre, la campagna 2023-2024 del Teatro Comunale, con la prelazione riservata a chi la scorsa stagione possedeva abbonamenti a posto fisso (fino al 9 settembre); seguirà, dal 10 al 16, la vendita dei nuovi abbonamenti tradizionali; quindi, dal 17 al 23, si potranno acquistare i cosiddetti abbonamenti liberi (carnet di biglietti per almeno cinque spettacoli, a sconto crescente e posto variabile); infine dal 24 settembre saranno in vendita i biglietti singoli. La Direzione del Teatro ricorda che sono ancora utilizzabili, fino al 31 dicembre, i voucher per gli spettacoli annullati causa Covid (così come, per gli abbonati, quello di Mine vaganti annullato lo scorso dicembre per indisposizione di un interprete). La nuova stagione prevede 31 proposte fra Teatro, Musica classica, Famiglie a teatro, Danza… e circo, L’altro teatro e appuntamenti speciali (per complessive 39 repliche). Tutti i dettagli, con prezzi e modalità, sono sul sito del Teatro a questo indirizzo:

https://teatrocomunale.carpidiem.it/index.php/biglietteria

Per informazioni: “InCarpi”, Cortile d’Onore di Palazzo Pio, Piazza Martiri, 64; 059649255; incarpi@comune.carpi.mo.it