A Correggio oltre 300mila euro di investimenti per la riasfaltatura delle strade

Verrà anche sostituita la caldaia della scuola di Prato (90mila euro). Il sindaco Fabio Testi: “Sicurezza, ambiente, qualità della vita: gli obiettivi dei nostri investimenti”

0
696

Quasi 400mila euro di investimento per lavori efficientamento energetico nella scuola di Prato e per il rifacimento degli asfalti sul territorio comunale. Queste le delibere approvate dall’ultima giunta comunale di Correggio prima delle ferie estive, con interventi che saranno realizzati entro la fine di ottobre. Si tratta di lavori che verranno sostenuti per intero con risorse del comune.

Circa 90mila euro verranno spesi sulla scuola primaria di Prato: verrà istallata una nuova caldaia a condensazione di ultima generazione e completamente sostituite tutte le linee del riscaldamento. I lavori, che verranno completati entro ottobre, porteranno un risparmio energetico importante e un comfort per bambini, insegnanti e personale.

Nel corso della stessa seduta di giunta sono stati approvati anche interventi di manutenzione straordinaria delle strade per circa 300mila euro. Si tratta di un intervento di rifacimento degli asfalti che verrà realizzato tra settembre ed ottobre e che interesserà alcune delle arterie principali del traffico correggese.

“Si tratta di interventi importanti per un comune come il nostro – ha dichiarato il sindaco Fabio Testi – e che vanno nella direzione di aumentare la sicurezza dei cittadini e di aumentare il più possibile il risparmio energetico. Strade più sicure per chi guida, un riscaldamento più confortevole e green: aumenta la qualità della vita nel rispetto dell’ambiente. Il migliore investimento possibile”

 

La scuola di Prato di Correggio