Coronavirus, 4.187 nuovi casi e 23 decessi

Coronavirus, in Emilia Romagna 4.187 nuovi casi su 20.835 tamponi. Non acquisiti i dati su Piacenza e Parma, parziali quelli su Reggio Emilia. I pazienti ricoverati nelle terapie intensive sono 45 (-3 rispetto a ieri, -6,3%), quelli negli altri reparti Covid sono 1.777 (-27 rispetto a ieri, -1,5%). Il 97,6% dei casi attivi è in isolamento a casa. 23 decessi, alcuni dei giorni scorsi. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 266.729 (+ 683).

0
382

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.739.994 casi di positività, 4.187 in più rispetto a ieri, su un totale di 20.835 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 9.756 molecolari e 11.079 test antigenici rapidi.

Per problemi tecnici non sono stati acquisiti i dati trasmessi dalle AUSL di Piacenza e Parma mentre per Reggio Emilia la trasmissione è stata parziale. I casi saranno recuperati nei prossimi giorni. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 20,1%

Continua la campagna vaccinale anti-Covid. Alle 12 sono state somministrate complessivamente 10.675.224 dosi; sul totale sono 3.795.707 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,5%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.939.121.

I pazienti ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 45 (-3 rispetto a ieri, -6,3%), l’età media è di 61,9 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.777 (-27 rispetto a ieri, -1,5%), età media 75,8 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (invariato rispetto a ieri); 2 a Parma (invariato); 3 a Reggio Emilia (invariato); per queste tre province i dati sono però incompleti. 4 ricoveri a Modena (-2); 15 a Bologna (+1); 2 a Imola (-1); 3 a Ferrara (invariato); 3 a Ravenna (-1); 3 a Forlì (invariato); 4 a Cesena (invariato); 5 a Rimini (invariato).

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 927 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 359.879) seguita da Modena (683 su 266.729), Ferrara (677 su 123.061), Ravenna (569 su 163.857), Rimini (488 su 164.420); quindi Cesena (339 su 97.711), Forlì (219 su 80.790) e, infine il Circondario Imolese con 138 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 54.541. Come anticipato, mancano i dati di Piacenza e Parma, mentre per Reggio Emilia il dato è parziale (146 nuovi casi su 195.703).

Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 266.729 (+ 683).

I casi attivi sono 75.047 (+4.164). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 73.225 (+4.194), 97,6%. Si registrano 23 decessi nessuno nel modenese.