Yoga Radio Bruno Estate segna il tutto esaurito a Modena

Grande successo per la seconda tappa dello show Yoga Radio Bruno Estate, in Piazza Roma a Modena. Prossimo appuntamento il 13 luglio a Mantova, in Piazza Sordello.

0
311

Grande successo per la seconda tappa dello show Yoga Radio Bruno Estate, in Piazza Roma a Modena. Come sempre il cast ha abbracciato tutte le fasce d’età, proprio come la programmazione musicale di Radio Bruno. Ad aprire la serata è stato uno dei protagonisti più amati dal pubblico, Tommaso Paradiso, col suo ultimo singolo Piove in discoteca, prima di essere premiato dal presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini ed esibirsi in Riccione in onore della Romagna. Irama ha portato sul palco tanta energia con PamPamPamPamPamPamPamPam e Ovunque Sarai, canzone che ha presentato all’edizione di quest’anno del Festival di Sanremo. Loredana Berté e Franco126 hanno portato un pizzico d’estate sul palco di piazza Roma con il loro nuovo singolo Mare malinconia. Loredana ha poi incantato

tutti con la sua voce graffiante esibendosi nel suo grande successo Cosa ti aspetti da me prima di svelare il suo segreto per delle gambe da urlo: “tanta cyclette ed essere affamata da una vita”.

 

E’ stato poi il momento di Rocco Hunt, che ha salutato Modena con un medley delle sue canzoni più famose: Ti volevo dedicare, A un passo dalla Luna e Nu juorno buono. Grande assente per motivi di salute Elettra Lamborghini, che ha salutato tutti e ha chiesto a Rocco Hunt di far ballare il pubblico con Caramello. Fred De Palma ha portato una scarica di energia a ritmo di reggaeton con la sua Extasy, proseguendo col suo tormentone Una volta ancora. Nel backstage due fan sfegatate di De Palma hanno preparato un balletto sul suo ultimo singolo e una delle due si è fatta tatuare sulla pelle Ti illuminava, titolo di una sua canzone.

E’ stato poi il momento della regina delle hit estive, Baby K che ha fatto scatenare il pubblico con il suo ultimo singolo Bolero, per poi proseguire con Non mi basta più. L’artista ha spiegato di aver voluto sperimentare col nuovo brano, cambiando un po’ stile e togliendo il suo marchio di fabbrica a inizio canzone, ovvero l’inconfondibile Baby K in apertura. Tananai, rivelazione del Festival di Sanremo, che si è presentato con le stampelle sul palco, ha offerto al pubblico di Modena la sua Pasta, insieme a Sesso occasionale e Baby Goddamn.

I The Kolors sono tornati sul palco di Yoga Radio Bruno Estate con Pensare male, seguita da un medley dalle atmosfere squisitamente Anni ’80 con Blackout, Cabriolet panorama ed Everytime. Francesca Michielin, che quest’anno festeggia i dieci anni di carriera, ha presentato dal vivo il suo nuovo inedito Bonsoir e Vulcano. Francesca ha poi giocato insieme ai presentatori Enzo Ferrari e Alessia Ventura: alla domanda su chi fosse il suo partner ideale tra Higuain, Alonso e… un ghiacciolo all’amarena, a vincere la disputa è stato proprio il ghiacciolo.

Dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo abbiamo scoperto il cantautorap con Dargen D’Amico, che ha fatto ballare Piazza Roma con Ubriaco di te e Dove si balla. Federico Rossi ha salutato la sua amata Modena presentando il nuovo singolo Le Mans e Pesche. Federico ha ringraziato Radio Bruno per aver creduto in lui sin dall’inizio della sua carriera insieme a Benji.

Poi è stato il momento di Rettore e Tancredi che hanno portato una ventata d’energia sul palco di Modena. Rettore si è esibita in un medley delle sue canzoni più famose mentre Tancredi ha cantato il suo singolo Isole. Malika Ayane ci ha portato indietro nel tempo, nell’atmosfera dell’estate degli Anni ’60, con il nuovo singolo Una ragazza, per poi regalare al pubblico di Modena la bellissima Tempesta.

LDA, direttamente da Amici di Maria De Filippi, ha portato una ventata di freschezza a ritmo di rap con Bandana e Quello che fa male, accompagnato dai cori delle più giovani tra il pubblico. Due fan gli hanno consegnato una pizza provola e pepe nel backstage. Quando si dice l’amore… A concludere la serata con una scarica d’adrenalina sono stati Mr. Rain e Alfa con Sincero. Mr. Rain si è esibito in un medley delle sue Meteoriti e Fiori di Chernobyl, mentre Alfa ha cantato You make me so happy.

Prossima tappa il 13 luglio a Mantova, in Piazza Sordello.