Fino al 30 giugno niente Cosap per 262 operatori economici

Sgravi Imu a Fossoli nell’area della tromba d’aria

0
362

Sgravi sull’Imu a Fossoli per le famiglie colpite dalla tromba d’aria del settembre scorso, e defiscalizzazioni per gli operatori commerciali che utilizzano suolo pubblico: sono le due delibere che la Giunta ha portato giovedì sera in Consiglio comunale ottenendo su entrambe il voto unanime di tutti i gruppi. Entrambi i provvedimenti concretizzano impegni presi dall’Amministrazione quando fu approvato il Bilancio previsionale 2022- 2024.

Nello specifico: i cittadini che hanno subito danni dagli eventi atmosferici del 19 settembre 2021, non pagheranno per quest’anno l’imposta municipale sugli immobili e i terreni interessati: ciò si traduce in 30mila euro di minori entrate nelle casse comunali. La seconda delibera invece “cancella” il Cosap (Canone occupazione Spazi e Aree Pubbliche) fino al 30 giugno per 262 di operatori economici: dalle distese di bar e ristorazione (70), alle piazzole di taxi e ambulanti (155), dai chioschi (32) allo spettacolo viaggiante (5); in questo caso, la “perdita” per il bilancio comunale è di 85mila euro.

A queste cifre, si aggiungono i 220mila euro che il Comune ha messo a disposizione di Aimag per coprire agevolazioni sulla Tari 2022 che il gestore riconoscerà ad alcune tipologie di utenti.