Paolo Belli canta con i nonni della residenza Stella

Commozione e applausi hanno accompagnato la visita a sorpresa che il cantante carpigiano Paolo Belli ha compiuto oggi alla residenza Stella, la struttura per anziani gestita dalla cooperativa sociale Scai.

0
602

Commozione e applausi hanno accompagnato la visita a sorpresa che il cantante carpigiano Paolo Belli ha compiuto oggi alla residenza Stella, la struttura per anziani gestita dalla cooperativa sociale Scai.

“I nostri ospiti hanno cantato insieme a Paolo Belli uno dei suoi brani più conosciuti, Sotto questo sole, scritta insieme a Francesco Baccini ed Enrico Prandi nel 1990 ai tempi dei Ladri di biciclette. Ogni anno in gennaio – racconta il presidente di Scai, Ilario De Nittis – la nostra cooperativa raccoglie i “sogni nel cassetto” dei nostri anziani e li trasforma in realtà durante l’anno. Il duetto con Paolo Belli era uno dei desideri espressi e siamo grati a Belli per la squisita disponibilità dimostrata nei nostri confronti. Il prossimo sogno nel cassetto dichiarato da un nostro ospite è salire su una Ferrari Testarossa: ci stiamo organizzando per realizzarlo”.