Il Comune di Soliera cerca case da acquistare per destinarle ad alloggi ERP

È uscito l’avviso pubblico, c’è tempo fino al 25 febbraio per partecipare.

0
328

In convenzione con ACER il Comune di Soliera ha avviato una ricerca di mercato allo scopo di individuare unità immobiliari da acquistare e destinare ad alloggi ERP (Edilizia Residenziale Pubblica). Le domande andranno presentate ad ACER entro e non oltre le ore 12 del 25 febbraio 2022. L’avviso pubblico è reperibile su www.aziendacasamo.it/ita/avvisopubblicosoliera

La ricerca è rivolta a edifici che rispondano alle seguenti caratteristiche: compresenza nel medesimo edificio di più unità immobiliari cedibili (un minimo di 4 alloggi), ancor meglio se le unità costituiscono l’intero edificio residenziale; essere già edificati  e disponibili all’atto della partecipazione alla manifestazione d’interesse; disporre di un’immediata abitabilità; presentare dimensioni differenti, alloggi piccoli (1 camera da letto) e grandi (2 o più camere da letto).

Gli immobili proposti dovranno inoltre trovarsi nel capoluogo e nelle frazioni, risultare libero (non affittato) da persone e cose alla data del trasferimento della proprietà e presentare certificazioni di impianti a norma.

La domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, dovrà pervenire, pena l’esclusione, al protocollo di ACER Modena mediante posta elettronica certificata, all’indirizzo pec  acermo@pec.it

“Trovare casa – spiega l’assessore alle Politiche Abitative Lucio Saltini – è la cosa più difficile per una famiglia in difficoltà. Per affrontare questo problema non esistono soluzioni miracolose: è necessario aumentare gli alloggi pubblici (soprattutto recuperando e usando meglio quanto si è già costruito negli scorsi decenni) e favorire la messa in locazione delle case private, tutelando i proprietari dai comportamenti scorretti degli inquilini. Soliera cerca di fare la sua parte”.