“Via Fossetta Cappello è diventata una discarica a cielo aperto”

“Sono mesi che raccogliamo rifiuti di ogni genere, ho allertato le Forze dell’Ordine e anche Aimag, ma la situazione è peggiorata. Ora qui vengono scaricati materiali come cataste di copertoni e persino frigoriferi da bar” denuncia Juman Vioni. “La situazione non è più sostenibile”.

0
854
Juman Vioni

Via Fossetta Cappello è bellissima strada bianca a nord nel Comune di Carpi, al confine con quello Novi. Oggi fortemente dissestata, dopo il senso unico su via Ramesina, viene usata dai mezzi agricoli  in alternativa alla Romana molto più trafficata. Corre parallelamente tra via Ramesina Esterna e il Cavo Lama e si trova all’interno di una ZPS –  Zona a Protezione Speciale che rientra nei Siti Natura 2000 dove caccia e agricoltura hanno delle forti limitazioni rispetto al resto del territorio.

Vi è un accordo tra Aimag e l’Ambito Territoriale di Caccia MO1 pianura che mobilita i cacciatori nella raccolta di rifiuti lasciati dai soliti ignoti nelle aree rurali.

“Via Fossetta Cappello è diventata una discarica a cielo aperto e la situazione non è più sostenibile” spiega Juman Vioni, Capo del Distretto A, Carpi e Novi.

“Sono mesi che raccogliamo rifiuti di ogni genere – prosegue – ho allertato le Forze dell’Ordine e anche Aimag, ma la situazione è peggiorata. Ora qui vengono scaricati materiali come cataste di copertoni e persino frigoriferi da bar. Questi signori probabilmente non sanno che per liberarsi di carichi pesanti e ingombranti come frigoriferi e lavatrici, basta telefonare al numero verde di Aimag e passano a caricarglieli gratuitamente ben due volte in un anno. Questi signori probabilmente non leggono le informative che Aimag  manda loro a domicilio e allora consigliamo Aimag di usare altri mezzi di comunicazione come i media, anche radio e televisioni provinciali”. 

Serve comunque rendere ripercorribile al più presto questa strada, conclude Vioni “quando spazi comuni vengono abbandonati al degrado si prestano automaticamente a traffici illeciti di ogni sorta”.