Nuove norme per accedere agli istituti culturali

Dai 12 anni in su obbligo di certificazione verde rafforzata.

0
460

Da lunedì 10 gennaio,  l’accesso agli istituti culturali carpigiani sarà consentito solo esibendo la “certificazione verde Covid-19 rafforzata”, oltre che indossando sempre una mascherina almeno chirurgica: questo in applicazione del Decreto governativo del 24 dicembre.

Ulteriore prescrizione riguarda l’accesso alle sale per conferenze, concerti e iniziative: oltre all’obbligo della certificazione verde rafforzata per accedere alla sala, la mascherina facciale dovrà essere esclusivamente del tipo FFP2, da tenere per tutta la permanenza.

Si ricorda che la certificazione “rafforzata” si ottiene in seguito a vaccinazione anti-Covid o guarigione dal virus stesso; non è richiesta ai minori di anni 12 e a chi è esentato dalla vaccinazione, previa presentazione di certificato medico; si ricorda inoltre che la mascherina non è mai obbligatoria per i bambini fino a sei anni. Le nuove modalità resteranno in vigore sino al cessare dello stato d’emergenza, che al momento è stabilito per il 31 marzo.