L’eclissi di Dio nel secolo breve

Lo scopo dell’incontro è aiutare a capire il senso del credere davanti a tanti orrori, anche quando Dio sembra proprio nascondere il suo volto e stare in assoluto silenzio.

0
254

Domenica 21 novembre, alle 16.30, presso la Sala Duomo, in Piazza Martiri, il C.I.B. – Centro Informazione Biblica Aps in collaborazione con il circolo Acli Aps di Carpi organizza un incontro dal titolo: I silenzi di Auschwitz – L’eclissi di Dio nel secolo breve.

Si tratta del quinto e ultimo incontro del ciclo di conferenze: Il silenzio di Dio, che nei primi momenti ha visto 4 biblisti affrontare il faticoso rapporto tra l’uomo e Dio nella Bibbia, quando Dio sembra inspiegabilmente assente. 

A tenere quest’ultima relazione sarà il professor Giovanni Tangorra, professore di Ecclesiologia presso la Pontificia Università Lateranense di Roma, autore del volume Credere dopo Auschwitz? (Edizioni San Lorenzo, Reggio Emilia 1996), un testo sul credere in Dio dopo le immani tragedie che hanno percorso e sconvolto il XX secolo. 

Lo scorso secolo, il cosiddetto secolo Breve, ha fatto vivere diversi genocidi e ben due Guerre mondiali, tanto da portare molte persone a domandarsi: Dov’è Dio? Perché non interviene? Perché sta in silenzio?
Sono le stesse domande che in tanti si sono fatti in questi mesi per l’evento della pandemia che ancora oggi ci affligge. 

Lo scopo di questo incontro è aiutare a capire il senso del credere davanti a tanti orrori, anche quando Dio sembra proprio nascondere il suo volto e stare in assoluto silenzio. 

L’incontro è aperto al pubblico, non è prevista la prenotazione dei posti. 

L’ingresso è consentito solo con Green Pass, nel rispetto della normativa vigente 

Per ulteriori informazioni: https://www.centroinformazionebiblica.it/2021/10/29/i-silenzi-di-auschwitz/