Persone dai 60 ai 79 anni: un mese di sedute dedicate con Johnson&Johnson

Ciò con un duplice obiettivo: andare a intercettare coloro che sono indecisi sulla vaccinazione e che possono essere interessati a raggiungere l’immunità con una sola dose di vaccino, e di conseguenza contribuire a innalzare la copertura vaccinale complessiva, utile anche a ridurre la capacità di penetrazione delle varianti.

0
576

Sarà un mese dedicato al “recupero” della popolazione over 60 che non si è ancora vaccinata quello di luglio: l’Azienda USL di Modena ha infatti fissato sedute straordinarie aggiuntive, dedicate alle persone che hanno tra i 60 e i 79 anni, per la vaccinazione con una sola dose di Jonhson&Johnson.

Ciò con un duplice obiettivo: andare a intercettare coloro che sono indecisi sulla vaccinazione e che possono essere interessati a raggiungere l’immunità con una sola dose di vaccino, e di conseguenza contribuire a innalzare la copertura vaccinale complessiva, utile anche a ridurre la capacità di penetrazione delle varianti.

La scelta di dedicare a Johnson&Johnson una fascia circoscritta va di pari passo con il mantenimento, per la fascia superiore sensibilmente più a rischio, della vaccinazione con vaccino a mRNA. Peraltro tra gli over80 la copertura è già significativa, con oltre il 90% della popolazione entrata nel ciclo vaccinale, mentre ad esempio per le persone dai 60 ai 64 anni il 18,5% non ha ancora prenotato, così come il 15,1% della fascia 65-70.

L’offerta iniziale è di circa 1600 posti aggiuntivi, incrementabile a seconda della domanda, e distribuita su giornate dedicate dal 5 luglio all’8 agosto. Sarà inoltre diversificata, andando a privilegiare le aree montane,dove molte persone residenti in pianura si recano nei mesi estivi e dunque possono approfittare, direttamente nel luogo di villeggiatura, dell’offerta del vaccino a una sola dose. Allo stesso tempo si interverrà in quelle zone dove le coperture sono leggermente inferiori alla media provinciale. Come detto questa prima proposta potrà essere successivamente ampliata se la risposta della popolazione sarà positiva.

“Vogliamo andare ad agire su un doppio binario – dichiara il Direttore generale Ausl Antonio Brambilla – da una parte esortare le fasce giovani, sia i minori che i giovani adulti, a continuare a vaccinarsi, poiché si tratta di persone con una intensa vita sociale che possono comunque essere soggetti a episodi gravi e possono inoltre contribuire alla diffusione del contagio; dall’altra andare ad aumentare le coperture su quelle fasce di popolazione più adulta dove abbiamo riscontrato livelli di adesione più bassi. Il vaccino a una sola dose è certamente un’opportunità: non sappiamo quale sarà la risposta delle persone ma le invito a cogliere l’occasione ed approfittare di questa ‘offerta speciale’. Si tratta di una ulteriore e importante pista per raggiungere la copertura vaccinale auspicata prima della fine dell’estate, e ridurre il più possibile la penetrazione delle varianti proteggendo così maggiormente tutta la nostra popolazione”.

Sedute straordinarie Johnson&Johnson

Destinatari: persone dai 60 ai 79 anni residenti in provincia e/o assistite da un medico di medicina generale della provincia di Modena e che non abbiano ancora ricevuto alcuna dose di vaccino. 

Luoghi di esecuzione: punti vaccinali della provincia

Distretto di Pavullo: posti totali 145 distribuiti sui punti di Fiumalbo, Fanano, Polinago, Pavullo

Distretto di Vignola: posti totali 320 distribuiti sui punti di Zocca, Montese, Vignola

Distretto di Sassuolo: posti totali 70 distribuiti sui punti di Montefiorino, Palagano, Prignano

Distretto di Modena: posti totali 240

Distretto di Castelfranco: posti totali 240 distribuiti sui punti di Castelfranco e Bomporto

Distretto di Carpi: posti totali 240 sui due punti vaccinali

Distretto di Mirandola: posti totali 340 distribuiti sui punti di Mirandola e San Felice

Modalità di prenotazione: sarà possibile prenotare a partire dalle ore 8 di domani, venerdì 2 luglio. I canali rimangono quelli tradizionali, vale  dire per telefono, chiamando il numero dedicato 059 2025333, da lunedì a venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13; tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico; collegandosi al sito Cupweb; attraverso l’App “ER Salute”; nelle Farmacie private e comunali della provincia di Modena; presso i Corner Salute presenti in numerosi punti vendita Coop Alleanza 3.0 della provincia di Modena.