Calano contagi e ricoveri ma il 67% della popolazione residente in provincia è ancora suscettibile di infezione

Al 6 maggio, il 33% della popolazione residente in provincia risulta non suscettibile di infezione (ovvero coloro che hanno già contratto il Covid e quelli che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino), mentre il 67% risulta ancora suscettibile. 

0
541

Calano i nuovi contagi così come i ricoveri giornalieri negli ospedali della rete modenese. Al 10 maggio nella nostra provincia vi sono 3.447 casi accertati (erano 3.931 il 3 maggio, -12%) di persone con in corso l’infezione. Di questi, 3.255 sono in isolamento domiciliare e 192 sono invece stati ospedalizzati (erano 235 il 3 maggio, -18%). 120 sono ricoverati tra Policlinico e Baggiovara, 57 negli ospedali provinciali (Carpi, Mirandola, Vignola, Pavullo) e 15 all’Ospedale di Sassuolo Spa.  

Al 6 maggio, il 33% della popolazione residente in provincia risulta non suscettibile di infezione (ovvero coloro che hanno già contratto il Covid e quelli che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino), mentre il 67% risulta ancora suscettibile.