Ricoveri in aumento negli ospedali modenesi

La crescita dei pazienti negli ospedali della rete provinciale continua a salire e la pressione sulle strutture cresce mettendone a rischio la tenuta.

0
483

Sono 569 i pazienti Covid positivi ricoverati negli ospedali modenesi. Di questi, 341 sono presso gli ospedali gestiti dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria (Policlinico e Baggiovara), 137 in quelli provinciali (Carpi, Mirandola, Vignola, Pavullo) e 91 all’Ospedale di Sassuolo Spa. 78 i pazienti ricoverati in Terapia Intensiva.

E’ stato dunque superato il picco di novembre quando, nel momento più nero, era stata raggiunta quota 567 ricoverati. La crescita dei pazienti negli ospedali della rete provinciale continua a salire e la pressione sulle strutture cresce mettendone a rischio la tenuta. 

Per far fronte a numeri tanto sostenuti, prosegue la rimodulazione della rete in modo da poter continuare a garantire la disponibilità di ulteriori posti letto, per far fronte alle necessità dei prossimi giorni. 

Al 15 marzo, in provincia di Modena sono stati accertati 9.136 (erano 7966 l’8 marzo, +15%) casi di persone con in corso l’infezione da Covid-19. Di questi, 8.567 sono in isolamento domiciliare o presso altre strutture, 569 ricoverati.

Numeri che confermano un’alta circolazione virale e che dunque impongono  la necessità di continuare a rispettare rigorosamente le misure di prevenzione a cui siamo ormai abituati.