Due sale slot violano l’ordinanza e rischiano la sospensione della licenza

E’ scattata a mezzanotte l’entrata in vigore dell’ordinanza comunale con cui il sindaco Bellelli ha fissato gli orari di funzionamento di slot-machine e video poker a Carpi. Intorno all’una i primi trasgressori sono stati pizzicati dai Carabinieri.

0
1262

E’ scattata a mezzanotte l’entrata in vigore dell’ordinanza comunale con cui il sindaco Bellelli ha fissato gli orari (dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22) di funzionamento di slot-machine e video poker a Carpi.
Intorno all’una però i primi trasgressori sono stati pizzicati dai Carabinieri. Due le sale slot inadempienti: in una di queste sono stati trovati 80 apparecchi in funzione, mentre nell’altra 23. Sanzionati i proprietari dei locali con multe rispettivamente di 12.000 e 3.450 euro.
Ora il Comune dovrà decidere se procedere con una eventuale sospensione della licenza.