Corona di pane ai semi di papavero

Una ricetta scenografica ideale come centro tavola per le ricorrenze o per stupire i vostri ospiti.

0
513

Ingredienti

per 6/8 persone:

Tempo necessario: 24 ore

300 grammi di acqua a temperatura ambiente

25 grammi di lievito di birra fresco

1 cucchiaino di miele

500 grammi di farina di semola di grano duro

100 grammi di olio evo

20 grammi di sale fino

semi di papavero a piacimento

 

Preparazione

Sciogliete nell’acqua il miele e il lievito. Formate al centro di un tagliere o del piano di lavoro una fontana con la farina, aggiungete l’acqua con il lievito e il miele, il sale, l’olio extra vergine di oliva e impastate. Una volta ottenuto un impasto sodo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno 2 ore e mezzo a temperatura ambiente. Mettete poi l’impasto in frigorifero per tutta la notte, la mattina seguente togliete l’impasto dal frigorifero e lasciatelo di nuovo riposare per altre 2 ore circa a temperatura ambiente.

Prendete uno stampo con raggiera di circa 28 cm, ungetelo con olio di oliva, stendete l’impasto lievitato all’interno e lasciatelo di nuovo riposare per un’altra mezz’ora circa. Copritelo con un canovaccio. Accendete il forno a 200°, cospargete il pane coi semi di papavero, e infornatelo a forno caldo per circa 45 minuti circa. Toglietelo dal forno e fatelo raffreddare. Servite accompagnato da salumi, verdure e un buon bicchiere di vino rosso.

 

Curiosità: ideale come centro tavola per le ricorrenze o per stupire i vostri ospiti.