Scuole medie Sassi: il Tar dà ragione al Comune di Soliera

0
158

Con sentenza depositata martedì 19 dicembre 2017, il Tar dell'Emilia Romagna ha rigettato il ricorso proposto dalla ditta Socim riguardo all'assegnazione dei lavori di recupero delle Scuole medie Sassi di Soliera e condannato la ditta al pagamento delle spese di giudizio.
Il ricorso – che metteva in discussione la congruità dell'offerta e del costo del lavoro offerto dalla ditta Due P, risultata vincitrice del bando – è stato ritenuto infondato dal giudice del Tribunale Amministrativo Regionale.
Il cantiere per le opere di adeguamento anti-sismico al 100% ed efficientamento energetico dell'edificio, pesantemente danneggiato dalle scosse sismiche del 20 e del 29 maggio 2012, prosegue regolarmente.
Gli interventi prevedono la realizzazione di un nuovo cappotto termico e la sostituzione integrale di partizioni, porte interne e serramenti per passare dalla classe energetica G alla C. Sono inoltre previsti interventi per l’attività didattica, individuati a partire da un coinvolgimento diretto dei docenti della scuola: richieste e segnalazioni specifiche inserite nel nuovo progetto che prevede pertanto un aumento delle prese di rete in aule e laboratori, il miglioramento del sistema di modulazione del riscaldamento invernale, con nuove valvole termostatiche e recuperatori di calore, infissi con sistema oscurante interno motorizzato.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here