1° maggio: più valore al lavoro

0
106

A Carpi il 1° maggio si apre con la tradizionale sveglia alle 7.30 della banda cittadina per le vie della città. Alle 9.30 ritrovo presso le sedi sindacali carpigiane, insieme ai manifestanti provenienti in bicicletta da Soliera (partenza alle 9 da piazza Lusvardi).
Partenza del corteo alle 10 per le vie della città, accompagnato dalla banda cittadina per arrivare in Piazza Martiri dove è previsto il comizio sindacale alle 10 di Fausto Durante, responsabile Politiche Europee internazionale Cgil nazionale.
Dopo il comizio il Coro delle Mondine di Novi di Modena che eseguiranno alcuni brani del  repertorio della tradizione popolare italiana, tra cui Son la mondina, Noi vogliamo l’uguaglianza, Bella ciao della mondina e del partigiano e Ignoranti senza scuole. Il concerto è dedicato al 70° anniversario del suffragio universale in Italia e del voto alle donne.
In Piazza Martiri per il 1° Maggio saranno presenti i sindaci dell’Unione Terre d’Argine con i gonfaloni dei Comuni, gli stand delle associazioni di volontariato e laboratori creativi e di riciclo per bambini I diritti naturali di bimbe e bimbi a cura della cooperativa sociale Giravolta. Nel cortile d’Onore di Palazzo Pio, alle 15, Concerto di Primavera dei Corpi Bandistici uniti Città di Carpi e Bruno Lugli di Soliera. Diretti dai maestri Marco Corradi e Pietro Rustichelli proporranno un itinerario alla scoperta di straordinari colori e sfaccettature timbriche, tra recenti composizioni originali per banda (Double Sound) e seducenti classici (Un americano a Parigi) passando per inediti paesaggi esotici (Yagi-Bushi, The Sphynx…) senza dimenticare un omaggio alla nostre glorie internazionali (Carlo Rustichelli e Ennio Morricone).
In Piazza Martiri, alle 17 concerto dei Gang, noto gruppo folk rock militante italiano che propone testi fortemente politicizzati e una particolare attenzione per il combat rock. L’apertura è di Fabrizio Tavernelli cantante, musicista, produttore, dj, esperto di contaminazione musicale aperto a qualsiasi influenza. In caso di maltempo il concerto si tiene al circolo Arci Kalinka.
In serata, al cinema Ariston di San Marino, alle 20.30 proiezione unica a ingresso ridotto, del film Un posto sicuro (drammatico-Italia 2015) di Francesco Ghiaccio con Marco D’Amore protagonista e sceneggiatore, Giorgio Colangeli e Matilde Gioli.
Tutte le iniziative del 1° Maggio a Carpi godono del patrocinio del Comune e si avvalgono del contributo dell’Unione Terre d’Argine e di Abitcoop, Coop Bilanciai, Cmb, Gulliver cooperativa sociale, Sinergas.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here