Un corso per diventare professionisti nella gestione di orti

0
80

Si rivolge in particolare agli adulti disoccupati di lungo periodo il corso per diventare esperti nelle produzioni orticole che il Comune di Soliera avvia dal prossimo 19 ottobre, in collaborazione con l’ente di formazione Dinamica Modena. L’opportunità di qualificazione professionale viene offerta a un massimo di 15 persone che risiedano in Emilia Romagna e che siano in carico ai servizi sociali dell’Unione delle Terre d’Argine. 
Lunedì 28 settembre, alle 8.30, presso la sala consiliare del Castello Campori, si terrà un incontro di presentazione del corso. Le domande andranno presentate, inviando la scheda disponibile sul sito internet www.dinamica-fp.it, una copia del documento di identità, una copia del permesso di soggiorno (nel caso di cittadini extracomunitari) a Dinamica Modena tramite fax (059.824429) o mail. 
Per partecipare è richiesta la conoscenza di base della lingua italiana parlata e scritta, che sarà accertata tramite test (che si potrà effettuare direttamente lunedì 28, a margine della presentazione). La selezione prevede un colloquio motivazionale per valutare l’interesse verso i contenuti e gli obiettivi del corso, la propensione al ruolo di addetto alle produzioni orticole, l’attitudine alla gestione delle problematiche, la disponibilità verso l’articolazione del percorso formativo. Non sono previste conoscenze e capacità specifiche relative all’area professionale di riferimento.
L’addetto alle coltivazioni orticole si occupa della lavorazione del terreno, della semina, della cura e del raccolto dei prodotti orticoli.
Il percorso formativo sarà articolato in tre moduli, il primo dei quali dedicato alla botanica e alle principali lavorazioni del terreno, comprese la composizione geologica, la concimazione e il compost, cenni sulla difesa delle piante, la gestione delle infestanti, le tecniche di irrigazione. Quindi verranno fornite nozioni sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, la prevenzione e modalità di comportamento, infine si terrà ogni corsista seguirà uno stage in azienda.
Il corso – gratuito perché finanziato dalla Regione Emilia Romagna e dal Fondo Sociale Europeo – avrà una durata di 200 ore: 120 ore di lezioni in aula ed esercitazioni pratiche e 80 ore di stage in azienda. Al termine del corso, previo superamento dell’esame finale, sarà rilasciato il Certificato di Competenze (ai sensi della DGR 739/2013), facente parte della qualifica di “operatore agricolo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here